mastro-viaggiatore-come-viaggiare-falkland-pinguini-gentoo

COME VIAGGIARE alle Falkland/Malvinas

Le isole Falkland/Malvinas sono un arcipelago di oltre 200 isole, che si trova all’estremità sud del Sud America, circa 500 km ad Est della costa argentina e della Terra del Fuoco.

Il doppio nome è dovuto allo storico scontro fra Inghilterra e Argentina per il loro possesso: sebbene la sovranità politica sia inglese, il contenzioso è tuttora in corso e ritengo corretto usare ambedue i nomi.

Sono raggiungibili solo per via aerea con 2 alternative che ho provato personalmente: con dei voli RAF (compagnia aerea militare britannica), in partenza da Londra con frequenze da verificare; questa soluzione è più costosa e complessa.

E’ più comodo volare via Santiago de Chile-Punta Arenas. In questo caso la coincidenza è una sola volta la settimana: pertanto i soggiorni alle Falkland/Malvinas possono essere di 7 o 14 giorni.

I punti di interesse in loco sono molti, e una settimana è sufficiente per vederne da 2 a 4;  per chi è interessato ad una visita più approfondita, consiglio due settimane.

mastro-viaggiatore-come-viaggiare-falkland-atterraggio
Atterraggio sulla spiaggia di Elephant Beach

Con il viaggio di una settimana si visitano abitualmente il centro principale Port Stanley, la vicina colonia di pinguini Reali di Volunteer Point,  la bella isola del Leone Marino (Sea Lion) che nei suoi 6 km quadrati comprende una serie notevole di bellezze paesaggistiche e molta fauna, e un’altra isola del settore nord-occidentale.

In due settimane si possono aggiungere 2 isole, ed ognuna ha le sue particolarità e diversità;  il tutto in un ambiente naturale molto intenso. Un vero paradiso per i fotografi, i bird-watchers, etc.

A causa della scarsa popolazione, non esistono linee regolari di trasporto (autobus, traghetti), ma solo degli aerei interni che funzionano un po’ come aero-taxi, con voli molto spettacolari.

Le sistemazioni sono varie, da buoni hotel di 3-4 stelle a Stanley e Sea Lion, fino a lodges familiari, piacevoli e puliti, ma che richiedono un po’ di spirito di adattamento.

PERCHE’ UN VIAGGIO ALLE FALKLAND/MALVINAS?

Sia io che i miei clienti abbiamo trovato questa destinazione molto interessante per la natura praticamente vergine, per una grandissima varietà di animali allo stato totalmente libero, e anche per la interessante situazione sociale.

Questo viaggio può essere agevolmente inserito in un percorso più lungo in Patagonia e Sud America.

Condividi