mastroviaggiatore_ricette_da_sub_cozzegorgo

Ricette da Sub: cozze al gorgonzola

Il binomio sembra difficile. Ma non è così. Del resto, se i francesi del nord possono accostare alle ostriche il roquefort, perché non potremmo noi italiani avvicinare le cozze all’erborinato italiano d’eccellenza, il nostrano gorgonzola?

Questa è proprio una ricetta che scalda dopo le immersioni invernali e primaverili…  Il procedimento è semplice, e il costo, per giunta, è basso.

Servono per ogni commensale circa 0,5 kg di cozze, 100 gr di gorgonzola, 50 dl di panna fresca, e 50 di latte fresco intero, aglio, prezzemolo, olio evo, pepe e sale qb. Sono dosi indicative: con vari soggetti di mia conoscenza queste dosi inpiduali possono tranquillamente essere raddoppiate, o comunque variate secondo i vostri gusti.

Per la salsa, in un pentolino antiaderente fate ammollare a temperatura ambiente il gorgonzola (privato della crosta) nel latte e nella panna. Quando il gorgonzola sarà morbido, mettete il composto sul fuoco, molto basso, mescolando con un cucchiaio di legno, finché non avrete ottenuto una salsa piuttosto omogenea. Bastano 4′-5′ minuti, per dosi umane.

Invece, per le cozze, in una pentola capiente mettete a scaldare l’olio con l’aglio schiacciato e un po’ di prezzemolo tritato (non molto, non esagerate). Quando è caldo aggiungete le cozze ben pulite e fate cuocere, aggiungendo pepe nero e regolando di sale se necessario. Quando le cozze saranno aperte e cotte, impiattate, aggiungendo liquido di cottura, un’abbondante grattata di pepe nero e la salsa al gorgonzola.

Tutto qui.

All’inizio tutti gli amici ai quali l’ho proposto sono diffidenti, poi assaggiano e cambiano idea. Mi è capitato anche l’anno scorso: una tavolata di gente di mare e subacquei, dapprima scettici, e poi finiti a rubarsi le cozze dal piatto l’un l’altro…

Condividi: