mastrokimono - maiko kyoto

MAIKO E GIORDANO A KYOTO

La figura della Maiko (colei che studia per poter diventare una Geiko, più comunemente conosciuta come Geisha), racchiude nei suoi gesti armoniosi e precisi tutta la tradizione del Giappone antico. Queste giovani donne, considerate PATRIMONIO E TESORO NAZIONALE, imparano l’arte della danza, del canto, della recitazione e della conversazione, rinunciando ad una vita “normale” (niente cellulare, niente incontri con i familiari se non per 3 volte l’anno, 1 giorno libero al mese, niente fidanzato e tanto altro).

Ho avuto la fortuna di assistere ad un’esibizione di una Maiko di 19 anni e di conversare con lei. Si è trattato di un’esperienza che mi ha emozionato immensamente. Alla mia domanda su “cosa spinge una ragazza così giovane, nel XXI secolo, ad accettare tante rinunce?”, mi ha candidamente risposto, con un sorriso splendente “una vocazione, l’amore per l’arte e la cultura che noi rappresentiamo”. Carico di ammirazione non ho potuto fare altro che eseguire un inchino di ringraziamento per portare avanti una trazione carica di storia.

 

Condividi e dillo agli amici!