Kirghistan: Jeep Tour tra le bellezze invernali

Da € 2.050

oppure € 205 al mese

10 Giorni / 9 + early check in Notti

Il Kirghizistan è un paese straordinario e unico nel suo genere. Una piccola oasi nel cuore dell’Asia centrale e il suo gioiello è il lago Issyk Kul, il secondo lago più alto del mondo dopo il Titicaca. Spesso il Kirghizistan viene chiamato “Svizzera asiatica”, ma le sue montagne vergini e la natura incontaminata lo rendono più esclusivo delle battute Alpi europee. Molto interessanti sono anche la cultura e il patrimonio storico del popolo kirghiso. Il tour è stato progettato come un safari in jeep alla scoperta del Kirghistan in inverno e del popolo kirghiso. Una terra poco conosciuta stretta tra il Pamir e il Tien Shan, dove si possono ancora intuire bagliori della cultura nomade.

Itinerario

1° GIORNO: ITALIA

Partenza dall’Italia con il volo prenotato. Pasti e pernottamento a bordo.

Arrivo previsto il giorno successivo.

2° GIORNO: BISHKEK

Arrivo all’aeroporto “Manas”. Incontro con guida e autista e trasferimento in città. Sistemazione in albergo (early check in incluso). In giornata tour al Parco Naturale Ala-Archa, che si trova in una pittoresca gola a 40 km da Bishkek. È un luogo popolare per l’escursionismo, lo sci e l’alpinismo, comprese le gite. Al ritorno in città, pranzo in un bar e poi tour panoramico a Bishkek. Visiterete la piazza Ala Too, il monumento Kurmanzhan Datka, i principali edifici governativi, la Piazza Vecchia con il Parlamento e il monumento a Lenin e la Piazza della Vittoria. Bishkek sorge sul bordo settentrionale dei monti Alatau, diramazione della catena del Tien Shan, ed è circondata da un’alta catena montuosa perennemente innevata. Centro economico, politico e culturale del paese, è una città giovane e vivace, dove si mescolano cultura nomade, modernità e passato sovietico. Cena in bar, pernottamento in hotel.

Pasti: colazione, pranzo, cena

Hotel: B Hotel o My hotel o Bridges o similare

3° GIORNO: BISHKEK – TOO ASHUU (120 km/ 3 h)

Colazione in hotel e procedura di consegna-accettazione delle jeep. Il percorso della giornata parte da Bishkek e attraverso il passo di Too Ashuu (3586 m) si arriva alla base sciistica di Too Ashuu situata sul versante meridionale del passo, a un’altitudine di 3.000 metri sul livello del mare. L’altezza del manto nevoso nella stagione sciistica è di 1,5 -2 m. La temperatura media della stagione sciistica è di 9, 3 ° C. Cena e pernottamento alla base sciistica.

Pasti: colazione, pranzo, cena

Hotel: Guesthouse

4° GIORNO: TOO ASHUU – FIUME KOKOMEREN – KOCHKOR (250 km/ 5-6 h)

Colazione in hotel. Oggi attraverserete la valle di Suusamyr e lungo la strada potrai ammirare il fiume Kekemeren completamente ghiacciato. All’arrivo a Kochkor, sistemazione nella guest house. Assisteremo alla dimostrazione della produzione del feltro e alla realizzazione di un tappeto. I tappeti tradizionali in feltro sono una delle arti più importanti del popolo kirghiso e parte integrante del loro patrimonio culturale. I kirghisi producono tradizionalmente due tipi di tappeti in feltro: Ala-kiyiz e Shyrdaks. La realizzazione di tappeti di feltro kirghisi è indissolubilmente legata alla vita quotidiana dei nomadi, che utilizzavano tappeti di feltro per riscaldare e decorare le loro case. Questa antica tradizione unisce le comunità e favorisce la trasmissione del sapere tradizionale. Dopo lo spettacolo si visiterà il museo dell’artigianato e un negozio. Cena e pernottamento in famiglia locale.

Pasti: colazione, pranzo, cena

Hotel: Guest house o famiglia locale

5° GIORNO: KOCHKOR – BARSKAUN GORGE – KARAKOL (370 km/ 4-5 h)

Colazione. Oggi si guida lungo la sponda meridionale del lago Issyk Kul, il secondo lago di alta montagna più grande del mondo dopo il Titicaca, fino alla città di Karakol. Lungo la strada, visiterete la gola di Barskaun, famosa per le sue cascate e la produzione di oro. Qui assisterete inoltre ad una dimostrazione di caccia con i rapaci. Il Kirghizistan è uno dei pochi luoghi in cui le aquile sono utilizzate nella caccia moderna. L’addestramento dell’aquila reale richiede abilità speciali. La stagione di caccia con le aquile reali inizia a ottobre e termina a febbraio. Giunti a Karakol, sistemazione in hotel. Dimostrazione di cucina presso famiglia locale e cena a seguire. Pernottamento in hotel.

Pasti: colazione, pranzo, cena

Hotel: Green Yard hotel o Tagaytay o Amir Hotel o similare

6° GIORNO: KARAKOL – KARKARA (120 km/ 2.5–3 h)

Colazione in hotel. La meta della giornata è la valle di Karkara. La strada è ricoperta di neve e per percorrerla serve un camion speciale 6×6 (Vakhtovka) quindi lascerete le jeep parcheggiate in hotel. Il base camp Karkara si trova a 120 chilometri da Karakol. Lì troverete calde yurte con bagno e cucina. All’arrivo, pranzo al base camp. La valle è attraversata dal fiume Karkara, che funge da confine naturale con il Kazakistan. La valle di Karkara è sempre stata ricca di prati alpini, ed è per questo che qui si possono osservare enormi mandrie di cavalli, pecore e mucche. In inverno, invece, è possibile praticare lo sci alpinismo e / o provare la motoslitta attraverso passi e valli (con autista). Il livello del manto nevoso è compreso tra 60 e 120 cm. La cena è nuovamente al base camp “Karkara”. Nel campo troverai anche la sauna. Pernottamento

Pasti: colazione, pranzo, cena

Hotel: campo di yurte

7° GIORNO: KARKARA – KARAKOL (120 km / 2.5–3 h)

Colazione al campo base. Dopo la colazione escursioni in motoslitta (con autista). Nel pomeriggio trasferimento con mezzo speciale 6×6 (Vakhtovka) a Karakol. Lungo la strada visiterete il Museo commemorativo di N. M. Przhevalski, l’eccezionale esploratore russo del continente asiatico. Sistemazione in hotel. Cena in caffetteria

Pasti: colazione, pranzo, cena

Hotel: Green Yard hotel o Tagaytay o Amir Hotel o similare

8° GIORNO: KARAKOL – SEMENOVSKOE – GRIGOREVSKOE GORGE - CHOLPON ATA (200 km/ 3-4 h)

Colazione in albergo. Al mattino si lascia la città di Karakol e si guida lungo la sponda settentrionale del lago Issyk Kul. Percorrerete 60 km su una buona strada asfaltata verso Kungei Ala Too, addentrandovi nella gola di Semenovskoe (chiamata così in onore di un grande esploratore russo delle montagne Tien Shan Semenov). Dalla gola Semenovskoe si arriva, attraverso un passo di montagna nella successiva gola Grigorievskoe. Dopo altri 60 chilometri raggiungerete nuovamente la strada asfaltata. Pranzo in un locale del posto ed escursione al sito di Cholpon Ata Petroglyphs chiamato anche “Giardino di pietra”. Si tratta di una vasta collezione all’aperto di incisioni rupestri che copre circa 42 ettari e contiene una serie di strutture monumentali preistoriche (cerchi di pietre, tombe, resti di un muro di cinta, gli idoli di pietra Balbal) e petroglifi (risalenti al periodo Sak-Usun).

Pasti: colazione, pranzo, cena

Hotel: Karven Four Seasons o Raduga o similare

9° GIORNO: CHOLPON ATA - BISHKEK (260 km/ 4-5 h)

Dopo la colazione partenza per il viaggio di ritorno a Bishkek. Lungo il percorso sosta al complesso architettonico-archeologico della Torre Burana. L’antico minareto, risalente al XII secolo, si trova a 12 km dalla odierna città di Tokmok. Originariamente qui sorgeva la città di Balasagyn, situata in un luogo strategico sulla Grande Via della Seta. Sul sito si possono ammirare anche numerosi Balbal nel loro spazio naturale. Si tratta di antiche stele funerarie dedicate ad importanti esponenti delle comunità nomadi dell’Asia centrale e della Mongolia. Possono avere altezze diverse e in molti casi raffigurano uomini che reggono una spada o una sorta di piatto. Dunque potrebbero essere dedicati a un combattente o un uomo di potere.  Espressione del culto degli antenati, venivano posizionati sulle tombe dei defunti per ricordare ai popoli nomadi dove si trovavano le tombe dei loro cari. In questo sito archeologico se ne possono vedere di vari stili ed epoche. Si prosegue per Bishkek. Arrivo, operazioni di restituzione dell’auto e sistemazione in hotel. Cena in ristorante locale con spettacolo folcloristico.

Pasti: colazione, pranzo, cena

10° GIORNO: BISHKEK - ITALIA

Trasferimento in tempo utile in aeroporto per rientro in Italia.

Servizi inclusi

Tour individuale con guida parlante inglese e meccanico a bordo con i partecipanti.

Viaggiare insieme è più bello e conviene. La presente proposta ha una quotazione su base 2 persone. Possibile quotazione per gruppi di più persone con notevoli riduzioni su richiesta.

Fino a 3 partecipanti 2.050 euro per persona Supplemento singola 125
Base 4 partecipanti 1.780 euro per persona Supplemento singola 125
Base 6 partecipanti 1.570 euro per persona Supplemento singola 125
Base 10 partecipanti 1.415 euro per persona Supplemento singola 125

Il viaggio si svolge ad altitudini comprese tra gli 800 m.s.l.m. e gli oltre 3.000 m.s.l.m. Pertanto il fattore altitudine deve essere preso in considerazione, soprattutto da chi ha problemi di pressione.

Cambio applicato: 1 USD = 1,12 EUR

Note Noleggio Auto:

– E’ richiesta una cauzione di 500 USD al momento del ritiro del veicolo. I partecipanti esamineranno insieme al noleggiatore lo stato della vettura. Il deposito verrà restituito per intero alla riconsegna in assenza di danni al veicolo.

–  Il Locatario dovrà restituire il veicolo con la stessa quantità di carburante del momento della ricezione e pulito.

 – Potrebbero esserci cambiamenti nel percorso a causa del tempo, delle istruzioni delle autorità locali, delle condizioni stradali o della decisione della guida sul campo a beneficio dei viaggiatori e dello svolgimento del viaggio.

Abbigliamento e corredo necessario:

In inverno la temperatura nella città di Bishkek è di circa +5°C e può scendere fino a -5°C e in montagna la temperatura scende a -5°C o -10°C, la media è tra 0 o +5°C. Preparati a cambiamenti improvvisi del tempo.

Raccomandiamo di portare con sé: Cappotto invernale; Maglione / pile; K-way; Buoni scarponcini da trekking per facili escursioni in montagna; Scarpe da passeggio (non servono quelle pesanti) per le passeggiate in città; Kit personale di pronto soccorso

Si raccomanda di prendere un gel per la disinfezione.

E’ richiesto un buono spirito di adattamento alle realtà locali, in quanto il viaggio si svolge con pernottamenti in campi tendati e presso famiglie locali. Questo è sinonimo di un’esperienza più autentica e genuina, ma indubbiamente richiede flessibilità. Inoltre, trattandosi di un Paese che da poco si è aperto al turismo, anche le strutture alberghiere possono avere standard qualitativi più bassi rispetto a quelli occidentali pur essendo sempre dignitose e pulite.

LA QUOTA COMPRENDE

Voli internazionali

Sistemazione negli hotel indicati o similari, campi di yurta e in famiglie locali con trattamento di pernottamento e prima colazione

Pasti come descritti in programma, pensione completa

Tutti i trasferimenti previsti dal programma

Noleggio Jeep 4×4 dal giorno 2 al giorno 8 con incluso servizio meccanico

Noleggio mezzo speciale Vakhtovka Karakol – Karkara – Karakol

Escursioni previste nel programma con guida in lingua inglese

Ingressi ai siti menzionati in programma

Workshop tessitura tappeti “Shyrdak Show” il giorno 3

Workshop cucina “Lagman Show” il giorno 4

Dimostrazione di falconeria il giorno 4

Show folkloristico il giorno 8

City tour Bishkek ed escursione al Parco Naturale Ala-Archa il giorno 1

Escursioni in motoslitta con autista il giorno 6

Escursione al sito Cholpon Ata Petroglyphs il giorno 7

Escursione alla Torre Burana il giorno 8

Sauna al base camp Karkara

Tasse locali

Assistenza 24 h dall’Italia

Assicurazione base medico bagaglio

LA QUOTA NON COMPRENDE

Tasse aeroportuali (280 euro circa da confermare al momento dell’emissione)

Pasti non indicati in programma

Carburante

Mance e spese personali

Attrezzature sciistiche ed accesso agli impianti il giorno 2

Supplemento facchinaggio

Eventuali tasse non esigibili in Italia e da pagare in loco

Assicurazione integrativa annullamento – facoltativa

Quanto non indicato nella voce “la quota comprende”

DATE DI PARTENZA TOUR DI GRUPPO 2021 IN ITALIANO

30/04-07/05

DATE DI PARTENZA TOUR DI GRUPPO 2021 IN INGLESE

17/07 -24/07

07/08 -14/08

04/09 -11/09

Questo tour può essere richiesto su base privata, quotazione su misura.  Partenze a date libere tutti i giorni.

Base 2 partecipanti 1.790 euro per persona Supp. Singola 150 euro
Da 3 a 5 partecipanti 1.560 euro per persona Supp. Singola 150 euro
Da 6 a 9 partecipanti 1.275 euro per persona Supp. Singola 150 euro

Quota di iscrizione:  € 70

NOTA IMPORTANTE: Le quote sono state calcolate sulla base di tariffe aeree in classi speciali non sempre disponibili. Prima si prenota e maggiori sono le possibilità di trovare posto alle tariffe più basse.  In base alla frequenza e disponibilità dei voli intercontinentali da/per l’Italia, in alcune date potrebbe essere necessario aggiungere un giorno al programma.

Condividi e dillo agli amici!