L’occhio Blu della Siberia: il lago Bajkal

Da € 1.890

oppure € 189 al mese

7 Giorni / 6 Notti

Molti sono i nomi di questo antico lago: “l’occhio blu di Siberia”, “Dalai nor” (mare sacro), “Galapagos della Russia”. E’ il lago più antico della terra, 25 milioni di anni e il più profondo, in alcuni punti tocca i 1600 metri. Le sue acque cristalline, attraverso le quali è possibile vedere fino a 40 mt di profondità, ghiacciano completamente da gennaio a marzo e costituiscono la maggiore riserva di acqua dolce del pianeta. E’ un luogo mistico, terra di sciamani e dalla natura rigogliosa. Il turismo presso le sue rive è prevalentemente estivo. Con questo viaggio abbiamo pensato di proporvi la bellezza invernale del grande Bajkal, quando sulla superficie ghiacciata spessa un metro e mezzo, appaiono mille bollicine di aria imprigionata nel ghiaccio, e bolle più grandi prodotte dalle alghe in profondità e una fitta ragnatela di fratture, dovute al continuo movimento del lago. Disegni nel ghiaccio che rendono la superficie un’affascinante tela.

Itinerario

1° GIORNO: ITALIA - IRKUTSK

Arrivo a Irkutsk al mattino presto e incontro con guida e autista all’aeroporto. Trasferimento in minibus in hotel e sistemazione con prima colazione. In mattinata partenza per il City Tour della città. Irkutsk è una delle più antiche città della Siberia, multietnica e sfaccettata, moderna e tradizionale insieme con le sue case di legno superstiti scampate al grande incendio del 1879.  Pranzo al ristorante. Visita al Museo dei Decabristi. Il Museo dedicato alla memoria dei deportati in Siberia nella prima metà del 1800 dopo le rivolte anti zariste per i diritti democratici. Rientro in hotel, cena libera e pernottamento.

Hotel: VIKTORIA

2° GIORNO: IRKUTSK - LISTVYANKA

Prima colazione in hotel. Partenza in minibus per il villaggio di Listvianka.  Lungo la strada escursione al Museo etnografico “Taltsy”. Durante la visita al museo di architettura e etnografia Taltsy potete scoprire la storia dei popoli indigeni della Siberia e vedere le izbe e le yurte del XVI secolo. Arrivo a Listvianka. Fermata a Capo Burchan per ammirare il meraviglioso panorama dalla roccia dello sciamano. Pranzo in ristorante locale (piatti tipici con il pesce del Lago Baikal). Escursione al Museo del Lago Baikal.  Visita alla collina Chersky con la seggiovia dove è possibile ammirare splendidi paesaggi del Baikal meridionale e la sorgente del fiume Angara. Trasferimento in hotel e sistemazione. Cena libera e pernottamento.

Hotel: KRESTOVAYA PAD

3° GIORNO: LISTVYANKA - BAIA PESCHNAYA - ISOLA OLKHON

Prima colazione in hotel. Trasferimento in minibus al molo e partenza in hovercraft per l’isola di Olkhon (7 ore di viaggio, 280 km). Pranzo: lunch-box (incluso).  Fermata alla Baia Peschnaya per vedere il ghiaccio trasparente, i bellissimi alberi modellati dal vento e ammirare gli splendidi paesaggi. Se le condizioni meteorologiche lo consentono visita della roccia antica Sagan Zaba, nota per le sue pitture rupestri (petroglifi).  Arrivo a Khuzhir e trasferimento in hotel per la sistemazione. Cena libera e pernottamento.

Hotel: MINI HOTEL BAJKAL

4° GIORNO: ISOLA OLKHON

Prima colazione in hotel.  Escursione sull’Isola di Olkhon. Raggiungerete con il UAZ russo sul ghiaccio del lago la punta nord dell’isola, Capo Khoboi. Potrete ammirare lo splendore invernale delle baie e rocce “incantate” – isoletta del Leone e Coccodrillo, Tre Fratelli, Capo Khoboi (“zanna, dente” nella lingua dei buriati).  Pranzo picnic sul ghiaccio con specialità siberiane. Trasferimento di ritorno in hotel e tempo libero. Cena libera e pernottamento in hotel.

Attività facoltativa: Visita alla Capo Burchan (alla roccia dello sciamano) a piedi con la guida e passeggiata al villaggio Khuzhir.

5° GIORNO: ISOLA OLKHON

Prima colazione in hotel. Intera giornata dedicata alla pesca sul Lago. Pranzo pick-nick (La zuppa russa «Uha» con il pesce del lago, tè e biscotti). Ritorno in hotel e tempo libero. Cena libera e pernottamento in hotel

6° GIORNO: ISOLA OLKHON - UST ORDA - IRKUTSK

Prima colazione in hotel. Trasferimento in minivan Uaz alla regione di Kurkut (40km, 1 ora). Arrivo a Ust Orda pranzo ed escursione al Museo regionale di Ust Orda. Partenza per Irkutsk e all’arrivo sistemazione in hotel.  Cena libera e pernottamento.

Hotel: IMPERIA

7° GIORNO: IRKUTSK - OUT

Prima colazione in hotel e trasferimento in aeroporto per il volo verso la prossima destinazione.

Servizi inclusi

Tour di gruppo in italiano (massimo 15 partecipanti) a partenza garantita min 2 pax. Su richiesta il tour può essere effettuato su base privata e in qualsiasi periodo dell’anno, quotazione da richiedere. E’ possibile aggiungere delle notti supplementari a Mosca/San Pietroburgo prima e/o dopo il tour.

I trasferimenti individuali in macchina sono previsti all’arrivo e alla partenza, e in tale modo potete scegliere i voli più convenienti e comodi per voi.

 

LA QUOTA COMPRENDE

Voli internazionali

Trasferimenti da/per aeroporti

Sistemazione negli hotel indicati o similari con trattamento di pernottamento e prima colazione

Pasti come descritti in programma (colazione + 6 pranzi in corso d’escursione)

Tutti i trasferimenti previsti dal programma

Escursioni previste nel programma con guida in lingua italiana

Ingressi ai siti menzionati nel programma

LA QUOTA NON COMPRENDE

Tasse aeroportuali (220 euro circa da confermare al momento dell’emissione)

Visto per la Russia (150 euro)

Mance e spese personali

Pasti non indicati in programma

Escursioni facoltative

Quanto non indicato nella voce “la quota comprende”

Date di partenza 2020:

Dal 24/02/2020 al 01/03/2020

Quota di iscrizione:  € 65

NOTA IMPORTANTE: Le quote sono state calcolate sulla base di tariffe aeree in classi speciali non sempre disponibili. Prima si prenota e maggiori sono le possibilità di trovare posto alle tariffe più basse.  In base alla frequenza e disponibilità dei voli intercontinentali da/per l’Italia, in alcune date potrebbe essere necessario aggiungere un giorno al programma.

Condividi e dillo agli amici!